Giochi

March 14, 2023

Storia del poker: da dove viene il poker

Alessandra Rossi
WriterAlessandra RossiWriter
ResearcherPriya PatelResearcher

Il poker è uno dei giochi di carte più popolari, se non il gioco di carte più popolare, in tutto il mondo. Anche se non hai mai giocato a un gioco d'azzardo nella tua vita, probabilmente hai visto una partita di poker in un film d'azione, o forse hai sentito il termine nelle conversazioni con i tuoi amici o familiari. 

Storia del poker: da dove viene il poker

Milioni di persone hanno giocato a poker diverse volte nella loro vita e molti sono giocatori abituali di poker. Inoltre, molte persone giocano a questo gioco con i loro familiari dopo essersi riuniti, perché il poker non deve necessariamente comportare scommesse. 

Non solo, ma le persone giocano a poker anche a livello professionale. I giocatori di poker competitivi competono tra loro in tornei di poker su larga scala con enormi montepremi.

Dal momento che il poker è un gioco così popolare, si pone la domanda, da dove viene il poker? Il poker ha una ricca storia che risale a diverse migliaia di anni. Se sei interessato alla storia e all'evoluzione del poker, sei nel posto giusto. Daremo un'occhiata proprio a questo in grande dettaglio.

Origini

Si può far risalire la storia del poker alla Cina del XIII secolo. Tuttavia, il gioco giocato a quel tempo era molto diverso dal poker che conosciamo oggi, motivo per cui ci sono un sacco di dibattiti sulle vere origini del poker. Le cose si complicano ancora di più ci tuffiamo in altri giochi che la gente considera l'antenato del poker. 

Ecco tutti i diversi giochi considerati l'origine del poker. Spiegheremo brevemente come le persone li hanno giocati, lasciando a voi la decisione finale su quale gioco debba essere considerato l'effettiva nascita del poker.  

Gioco di carte e foglie del domino nella Cina del XIII secolo

Molti storici ritengono che l'origine del poker risalga alla Cina del XIII secolo. A quel tempo, il gioco "Domino Cards" o "Leag Game" era piuttosto popolare. Questo gioco prevedeva tessere con diverse combinazioni di punti, simili alle tessere Domino che potresti conoscere oggi. 

Simile al poker moderno, i giocatori dovevano formare mani vincenti combinando diverse di queste tessere per vincere una partita a Domino Cards o Leaf Game. Tuttavia, questo è tutto ciò che è simile al poker. Come forse già saprai, il poker non coinvolge tessere con punti su di esse. Invece, usi un mazzo di carte per giocare a poker.

Primo nell'Italia del XV secolo

Successivamente, abbiamo Primero. Primero era un gioco che si giocava in Italia nel XV secolo. Invece di tessere con punti su di esse come nel gioco all'inizio del XIII secolo in Cina, Primero prevedeva un mazzo di tarocchi, con ciascuna mano composta da tre carte.

Come molti altri giochi d'azzardo che conosciamo oggi, anche Primero prevedeva il bluff. Si scommetteva anche sui giochi di Primero. Tuttavia, le regole del Primero erano molto diverse dal poker e, come abbiamo già spiegato, anche le carte usate per il gioco erano completamente diverse da quelle che usiamo nel poker.

As-Nas nella Persia del XVI secolo

As-Nas era un gioco del XVI secolo giocato in Persia. As-Nas includeva un mazzo di 25 carte con cinque semi. I giocatori dovevano creare la mano migliore usando una combinazione di cinque carte per vincere una partita di As-Nas.

Come puoi vedere, questo gioco ha molte più somiglianze con il poker rispetto agli altri due giochi sopra menzionati. Molte più persone considerano As-Nas l'antenato del poker. 

Tuttavia, proprio come Primero, le regole erano molto diverse dal poker moderno. Non solo, ma le carte As-Nas non includevano gli elementi delle carte coperte e delle carte comuni, che sono alcuni dei componenti principali che compongono il poker moderno.

Poque nella Francia del XVIII secolo

Infine, abbiamo Poque, un gioco della Francia del 18° secolo considerato l'antenato diretto del poker come lo conosciamo oggi. Secondo le regole di Poque, si giocava con un mazzo standard di carte da gioco e includeva elementi che vediamo nel poker moderno, come il bluff o le scommesse. Tutte queste somiglianze fanno di Poque uno dei candidati più affidabili per essere il principale antenato del poker.

Compreso tutto ciò, Poque era il gioco giocato nella New Orleans del 18° secolo, dove il poker moderno ha avuto origine e ha iniziato a diffondersi in altre parti d'America. Potresti anche aver notato che il nome "Poque" ha molta somiglianza con la parola "poker". Tutto sommato, possiamo tranquillamente concludere che le origini del poker risalgono alla Francia del 18° secolo.

Come il poker si è trasformato nel gioco come lo conosciamo oggi

Il poker è uno dei giochi d'azzardo più popolari là fuori. Tuttavia, come abbiamo già accennato, il gioco non era come quello che conosciamo oggi. Invece, il gioco si è lentamente evoluto nel poker moderno. Ecco i passi principali nel ciclo evolutivo del poker.

Il poker sbarca negli Stati Uniti per la prima volta

Come abbiamo accennato, il gioco del 18° secolo, Poque, è considerato l'antenato diretto del poker. Il gioco si giocava in Francia in quel periodo e sbarcò per la prima volta negli Stati Uniti con i coloni francesi che arrivarono a New Orleans, in Louisiana. Anche questo accadde nel XVIII secolo. 

Tuttavia, non ci sono resoconti accurati di ciò che sta accadendo, ma è ampiamente accettata come la spiegazione più probabile da quando Poque è stato reso popolare per la prima volta a New Orleans. Il gioco è diventato rapidamente popolare tra la gente del posto. A quel tempo, Poque era giocato principalmente nei saloon e nei battelli fluviali.

L'aspetto del termine "poker"

Il primo riferimento noto al "termine" poker si trova in un libro intitolato "An Exposure of the Arts and Miseries of Gambling" del 1829. Jonathan H. Green scrisse quel libro, in cui menzionava un gioco chiamato "poker" che prevedeva un 20 -mazzo di carte, bluff e gioco d'azzardo. Lo chiamava anche "il gioco degli imbroglioni" e spiegava che la gente lo giocava sui battelli del Mississippi. 

Il poker del 20° secolo e la sua evoluzione nel poker moderno

Dopo che il termine "poker" è stato coniato per la prima volta, ha continuato ad evolversi. Essendo il gioco avvincente che era, il poker ha continuato a diventare popolare negli Stati Uniti. Durante il 1800 iniziarono a spuntare nuove varianti. Alcune delle varianti più popolari includono Draw Poker e Stud Poker. 

Draw Poker è nato durante la Guerra Civile. I giocatori devono migliorare le loro mani e creare la mano migliore per vincere una partita di Draw Poker. Possono migliorare le loro mani scartando le carte e sostituendole con delle nuove. 

Mentre il Draw Poker è nato all'inizio del 19° secolo, è stato molto più tardi in quel secolo quando è stato sviluppato lo Stud Poker. Secondo le regole dello Stud Poker, i giocatori ricevono una combinazione di carte scoperte e coperte. In una partita di Stud Poker, i giri di puntate erano intervallati dalla distribuzione delle carte.

Avanti veloce all'inizio del 20° secolo, vediamo la nascita del Texas Hold'em. Dal momento che è probabilmente la versione più popolare del poker giocata oggi, è anche la versione che probabilmente ti ha introdotto al poker. Tuttavia, la versione che vedi nella maggior parte dei film è molto probabilmente il no-limit hold'em.

Poker online

Passando ad oggi, alla fine del 20° secolo, vediamo l'ascesa del poker online. Se hai giocato di recente un gioco di poker online, probabilmente era in un casinò online sviluppato dopo il 2010. Tuttavia, il poker online ha iniziato a guadagnare popolarità nei primi anni 2000. 

Quando Internet ha iniziato a diventare sempre più accessibile, è diventato più facile per i giocatori giocare a poker online da qualsiasi parte del mondo. Ha portato a un aumento significativo della sua popolarità. Data la convenienza del poker online, molte persone hanno rapidamente iniziato a passare al poker online, anche giocatori d'azzardo che giocano regolarmente a poker da diversi anni. 

Con l'impressionante popolarità del poker online, sono spuntati molti casinò online che forniscono una piattaforma per i giocatori dove possono giocare a poker online. Tuttavia, ciò crea un altro problema, ovvero le truffe. Se vuoi stare al sicuro dalle truffe nei casinò online, puoi dare un'occhiata a OnlineCasinoRank, dove abbiamo sviluppato recensioni di alcuni dei migliori casinò online.

Conclusione

In conclusione, la storia del poker, pur essendo un viaggio affascinante, è un po' sfocata, soprattutto se si considerano le origini precise del gioco. Dal momento che nessuno pensava che il poker sarebbe diventato una cosa così grande, nessuno ha sentito il bisogno di registrarne la storia per molto tempo, motivo per cui non siamo completamente sicuri delle sue origini.

Indipendentemente dal fatto che provenga dalla Cina del XIII secolo, dall'Italia del XV secolo, dalla Persia del XVI secolo o dalla Francia del XVIII secolo, è ampiamente accettato che sia arrivato per la prima volta negli Stati Uniti a New Orleans. Successivamente, ha iniziato a guadagnare popolarità a un ritmo eccezionale ed è diventato il gioco divertente ed emozionante che conosciamo oggi.

About the author
Alessandra Rossi
Alessandra Rossi
About

Alessandra, con il suo acuto intelletto e una profonda apprezzamento per le arti, traduce senza sforzo il mondo dei casinò online per il pubblico italiano. Cresciuta tra le vivaci strade di Napoli, è una fusione di sofisticazione culturale e conoscenza tecnologica all'avanguardia.

Send email
More posts by Alessandra Rossi
undefined is not available in your country. Please try:

Ultime novità

Muoversi nel labirinto: l'accisa federale sulle scommesse sportive statunitensi
2024-05-31

Muoversi nel labirinto: l'accisa federale sulle scommesse sportive statunitensi

Novità