Italiano
onlinecasinorank.it
  • Casinò per paese
  • Bonus del casinò
  • Giochi da casinò
  • Metodi di deposito
  • Novità
Menu
Casinò online
Italiano

Perché gli emendamenti del 2005 del Regno Unito sul gioco d'azzardo potrebbero dover attendere fino al 2022

Novità

2021-03-29

Il Gambling Act 2005 è infatti il primo regolamento significativo in il Regno Unito scena del gioco d'azzardo dal 1961. Questo atto è responsabile della regolamentazione di qualsiasi forma di scommessa, ad eccezione delle scommesse spread. La legge ha anche creato la UK Gambling Commission per supervisionare il panorama delle scommesse.

Perché gli emendamenti del 2005 del Regno Unito sul gioco d'azzardo potrebbero dover attendere fino al 2022

Ma dal 2005 il settore è cambiato molto, soprattutto dopo l'ascesa di casinò online. Di conseguenza, l'UKGC ha dovuto sviluppare regole più rigide per creare una scena di gioco più sicura e responsabile.

Un graditissimo sollievo per giocatori e operatori

Sorprendentemente, potrebbero non esserci modifiche al Gambling Act 2005 in qualunque momento presto (almeno fino al 2022. Secondo il Direttore del Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport, Ben Dean, tutti i punti di vista sul Gambling Act 2005 sono benvenuto prima che le alterazioni diventino permanenti.

Parlando durante l '"evento del forum sulla politica di Westminster", Dean ha affermato che la revisione della legge sul gioco d'azzardo in corso deve rappresentare il quadro più ampio del settore.

Ha affermato che l'obiettivo principale della revisione è quello di esaminare in modo ampio il sistema di regolamentazione generale. Ciò consentirà loro di trovare il giusto equilibrio tra il rispetto della libertà di scelta dei consumatori e la prevenzione dei danni individuali.

Tuttavia, Ben Dean è rimasto a bocca aperta su misure particolari, affermando che diverse tavole rotonde di alto livello sono in corso a porte chiuse. Le sessioni coinvolgono l'UKGC, i rappresentanti del settore e le persone con esperienza diretta di danni alle scommesse.

Le sessioni della tavola rotonda dovrebbero concludersi prima della fine del 2021 ei dati raccolti saranno utilizzati per pubblicare un white paper. Dean ha suggerito che è improbabile che eventuali raccomandazioni vengano applicate prima del 2022.

Tensioni pubbliche e speculazioni

La revisione del Gambling Act 2005 è già un argomento scottante tra l'APPG (All Party Parliamentary Group) composto da UKGC, da un lato, e il BGC (Betting and Gaming Council), dall'altro. Il BGC è l'organo rappresentativo del settore delle scommesse. Dopo aver introdotto leggi impopolari come il divieto delle carte di credito, imponendo rigidi limiti di puntata sulle scommesse e così via, ci sono stati disordini nel settore.

Cosa aspettarsi dal Gambling Act 2021?

Ovviamente nessuno può essere certo dei nuovi cambiamenti e delle nuove regole che faranno parte del nuovo atto. Detto questo, ci sono già alcuni suggerimenti a causa del recente comportamento dell'UKGC e di altri gruppi industriali.

Di seguito sono riportate alcune normative di settore popolari introdotte di recente dall'UKGC:

  • Divieto di carte di credito - Dopo un'ondata di frodi con carte di credito nel settore, l'UKGC ha deciso di imporre un divieto totale sulle scommesse con carta di credito nell'aprile 2021. Ad oggi, questa rimane una delle mosse più impopolari dell'ente. L'ente sta anche cercando di inasprire ulteriormente la regola impedendo l'uso del "credito" tramite bollette telefoniche.

  • Schemi VIP - Nel settembre 2020, l'UKGC ha introdotto una serie di misure per regolare le pratiche scorrette nel gioco d'azzardo VIP. Nelle nuove regole, l'operatore deve verificare l'origine dei fondi del giocatore prima di offrire loro lo status di VIP. Inoltre, l'operatore deve prima scoprire se il giocatore ha precedenti di aggiunte legate al gioco d'azzardo. Inoltre, l'operatore dovrebbe garantire un'accurata verifica dell'identità per accertare le informazioni fornite.

  • Divieto permanente di qualsiasi funzione di slot fuorviante - Dopo ampie consultazioni lo scorso anno, l'UKGC ha annunciato l'introduzione di protocolli che vietano le funzionalità dei giochi di slot come velocità di rotazione inferiori a 2,5 secondi e Autoplay. Il corpo sostiene che la funzione Autoplay può portare i giocatori a perdere la cognizione del tempo, mentre i giri veloci danno ai giocatori una sensazione di controllo sulla loro percentuale di vittorie.

    Il futuro sembra promettente

    Sebbene gli emendamenti al Gambling Act del Regno Unito possano sembrare "meschini", sono tutti volti a rendere il settore più sicuro per entrambe le parti coinvolte. Dean ha affermato che l'obiettivo è creare normative flessibili e a prova di futuro. Ora questo non è più lontano dalla verità!

Promo del casinò

Ultime notizie

2021-04-12

Parimatch ottiene la prima licenza ucraina per il gioco d'azzardo

NovitàRead more
Di
Privacy policy
Recensioni
Guide di gioco
notizia
© onlinecasinorank.it 2021