Parimatch ottiene la prima licenza ucraina per il gioco d'azzardo

Novità

2021-04-12

Eddy Cheung

L'attesa è finalmente finita, almeno per Parimatch! Dopo 11 anni di attesa per il suo debutto in Ucraina, Parimatch alla fine ha ricevuto la prima licenza di gioco ucraina in assoluto. Ciò è in linea con i recenti sforzi del paese per legalizzare la propria attività di gioco d'azzardo online. Ma cosa significa questa mossa per il mercato del gioco d'azzardo ucraino d'ora in poi?

Parimatch ottiene la prima licenza ucraina per il gioco d'azzardo

Parimatch ottiene il via libera in Ucraina

Il 13 agosto 2021 è entrata in vigore la legge del paese per legalizzare il gioco d'azzardo. Questo dopo 11 anni in cui l'industria delle scommesse del paese è rimasta in una zona grigia. Man mano che lo stato si avvicina finalmente agli standard di gioco dell'UE, Parimatch è diventato il primo operatore legale in questa giurisdizione. Questa licenza consente il Casinò online e l'operatore di scommesse sportive per offrire i suoi servizi di gioco d'azzardo agli scommettitori ucraini generando al contempo alcune entrate fiscali tanto necessarie per il governo.

Questa mossa rende l'Ucraina il quinto paese in cui Parimatch opera legalmente. L'azienda attualmente ha le ali spiegate Cipro, Bielorussia, Tagikistan, e Kazakistan. Gli scommettitori Parimatch accedono a servizi come scommesse sportive, casinò online e online poker Servizi.

Osservazioni da Parimatch

Ecco cosa ha detto l'amministratore delegato di Parimatch dopo aver superato tutte le verifiche tecniche e pagato il canone necessario:

"Parimatch è nato in Ucraina e siamo felici di tornare finalmente ufficialmente e aiutare a sviluppare l'industria nel nostro paese d'origine". Ha aggiunto: "La legalizzazione del business del gioco d'azzardo aiuterà l'Ucraina a generare fondi per il budget e distribuirli dove sono sempre necessari".

Ma non è tutto un affare roseo, considerando che il gioco d'azzardo in Ucraina è ancora nelle sue fasi iniziali. Secondo Maksym Liashko, Managing Partner di Parimatch Holding, c'è ancora molto lavoro da fare prima che l'Ucraina diventi un focolaio per gli investitori stranieri nel gioco d'azzardo. Ha affermato che il costo per ottenere una licenza di gioco d'azzardo ucraina insieme alla tassazione è così alto che i futuri investitori potrebbero evitare del tutto il mercato.

Gioco d'azzardo in Ucraina

È interessante notare che gioco d'azzardo in Ucraina era un'attività illegale nel periodo tra il 2009 e il 2020. Dopo un tragico incendio in una sala da gioco che ha ucciso nove persone nel maggio 2009, il 15 maggio 2009 il legislatore del paese ha deciso di mettere fuori legge il gioco d'azzardo. L'allora presidente dell'Ucraina, Viktor Yushchenko, ha acconsentito al nuovo regolamento del 23 giugno 2009. La legge ha interessato anche i casinò online, sebbene le lotterie siano state risparmiate.

Ma il 14 luglio 2020, il Parlamento ha fatto un'inversione di marcia legalizzando il gioco d'azzardo, anche se con regole più rigide. Ciò è in linea con le promesse fatte dall'attuale presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky. Il disegno di legge, 2285-D, è stato firmato dal presidente dopo essere stato approvato all'unanimità 248-95 durante la seconda lettura del Parlamento.

Secondo la nuova legge, i casinò online, le scommesse sportive, le sale slot e i casinò di persona sarebbero legali. Tuttavia, i casinò tradizionali funzioneranno solo negli hotel. Inoltre, il disegno di legge ha introdotto alti costi di licenza. Qualsiasi casinò online ucraino si separerà da 30,7 milioni di UAH o 1,1 milioni di dollari per ottenere una licenza di gioco d'azzardo ucraina. La licenza è rinnovabile ogni cinque anni. I bookmaker pagheranno ancora di più con la commissione fissata a 70,8 milioni di UAH. Altrove, i casinò tradizionali pagheranno 121,6 milioni di UAH per rinnovare la loro licenza.

Proprio come previsto, il disegno di legge impedisce a qualsiasi residente o cittadino russo di agire come Ultimate Beneficial Owner (UBO) o azionista nel settore del gioco d'azzardo del paese. Quel che è peggio, solo le società legali registrate nel paese possono accedere alla licenza.

Il futuro sembra promettente

Sebbene la nuova legge sembri conservatrice, gli operatori offshore dovrebbero aspettarsi che il governo ucraino si allente leggermente nei prossimi anni. Dopotutto, è un passo considerevole nella legalizzazione del settore dopo aver messo un divieto generale solo di recente. Sarà sicuramente uno scenario vantaggioso per tutte le parti quando i cancelli del mercato saranno completamente aperti.

Ultime novità

Promozione Coppa del Mondo 2022 di Betfinal
2022-11-29

Promozione Coppa del Mondo 2022 di Betfinal

Novità